Quantcast

Quali sono i paesi della Costiera Sorrentina?

La costiera sorrentina regala uno scenario naturale incredibile, è infatti avvolta completamente dalla natura ed offre ai suoi visitatori sia il mare che la montagna, tra prodotti tipici come il pomodoro di Sorrento, l’Olio di Oliva DOC di Massa Lubrense, i limoni il tutto accompagnato da tanta storia e panorami mozzafiato. In questo articolo andremo a scoprire quali sono i paesi della Costiera Sorrentina.

Da Castellammare di Stabia a Massa Lubrense

La Costiera Sorrentina è una delle zone Italiane più famose al mondo, è infatti una zona ricca di sorprese. Offre infatti tantissimo sia a livello storico e archeologico, sia a livello culinario e tradizionale. Qui in queste zone si ha l’impressione che il tempo si sia fermato, i paesi, i colori, le casette, le coltivazioni tipiche, ma anche i panorami che non troverai in altre zone di Italia. Di fatti una delle caratteristiche principali della zona è sicuramente la crescita della natura incontaminata, ci sono numerose zone in cui l’uomo non è intervenuto in alcun modo e che oggi sono aree protette visitabili in cui respirare la natura, aria pulita, a pochi passi dal mare o su una spiaggia isolata. Il territorio è molto esteso e conta ben 8 comuni differenti ognuno con le sue caratteristiche.

Gli 8 comuni della Costiera Sorrentina

Gli 8 comuni presenti nella Costiera Sorrentina sono:

  • Castellammare di Stabia

La Costiera Sorrentina si apre con Castellamare di Stabia che affaccia sul Golfo di Napoli, è una città molto importante e che ha una storia molta antica. Qui è possibile incontrare numerosi reperti di ville romane oltre che a luoghi naturali e tantissime sorgenti di acqua minerale naturale. È famosa in tutto il mondo per i suoi stabilimenti termali attualmente chiusi.

Massa Lubrense è conosciuta come la Città dell’Olio è qui che viene prodotto un olio di oliva DOP famosissimo in tutto il mondo. La sua posizione è molto particolare e questo ha creato ambienti altrettanto particolari, troviamo infatti incredibili spiagge, insenature e cale fantastiche, natura incontaminata e baie. Da qui è facilmente raggiungibile sia l’isola di Capri che di Ischia.

  • Meta di Sorrento

È un comune su due livelli, di fatti comprende sia zone marittime che zone montuose, è la città che chiude la Costiera Sorrentina. Qui si può respirare un’atmosfera di altri tempi.

  • Piano di Sorrento

Piano di Sorrento è una delle città più turistiche della zona, la sua particolarità sta nell’essere situata nella zona centrale della costiera Sorrentina. Offre tantissimo sia d’estate che di inverno.

  • Pimonte

Pimonte è delimitato dai Monti Lattari e Pendolo, e lo incontriamo lungo la strada che porta alla costiera Amalfitana. È sicuramente la zona più montuosa dove la natura la fa da padrona.

  • Sant’Agnello

È il comune più piccolo di tutta la costiera e quello che ha da offrire sono panorami incredibili e una terrazza dal quale ammirarli tutti, la Terrazza Tufacea che affaccia direttamente sul Golfo di Napoli.

  • Sorrento

Sorrento si trova a 45 metri di altezza sul livello del mare, il suo entroterra è ricco di vegetazione incontaminata. Con la sua particolare posizione offre un clima molto mite che la rende una meta perfetta per le vacanze in ogni periodo dell’anno.

  • Vico Equense

Vico Equense è sicuramente una cittadina molto elegante e dove è consigliabile passare l’estate, è infatti l’ideale visto la grande attenzione che si da ai soggiorni balneari. Oltre al mare però incontriamo anche i monti e qui incontriamo tanti prodotti tipici da assaggiare e molti luoghi dove la natura cresce incontaminata.

Post precedente
Massa Lubrense: 5 cose da fare

Aggiungi un commento

Devi essere loggato per inserire un commento.

it_ITItalian