I 5 migliori tour in barca in Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana da scoprire in parte è davvero sensazionale e particolare. Gli itinerari che è possibile seguire sono numerosi e talvolta, regalano un punto di vista privilegiato per chi vuole scoprire tutte le bellezze di questa terra. Partendo in barca, si potranno scoprire tante bellezze in questo lembo di Costa con pareti rocciose, spiaggia, torrenti che arrivano nelle acque cristalline. Poi vi sono grotte e profonde caverne tutte da esplorare. Tra gli itinerari più belli da seguire in Costiera, vi sono quelle che fanno tappa verso il fiordo di Furore oppure nella bellissima Conca dei Marini con le sue casette bianche arroccate e il piccolo porticciolo. Oltre alle località di Positano e Amalfi da cui partono i principali tour in barca, vi è davvero molto da scoprire. Vediamo quali sono i tesori nascosti da scoprire in un itinerario in barca in Costiera Amalfitana.

1 – Tour in barca in Costiera Amalfitana da Positano a Maiori

Il primo giro immancabile per chi vuole scoprire la vera essenza della Costiera Amalfitana è quello che parte da Positano e arriva fino a Maiori, con una tappa ad Amalfi. Le aree da scoprire sono davvero numerose. Da Positano, infatti si attraverserà la Cava della Gavitella a Praiano, così come anche la sua bellissima Grotta dell’Africana. Da non perdere poi il fiordo di Furore, che è un’insenatura naturalistica sensazionale. Attraverso Conca dei Marini, poi si può fare sosta nella Grotta dello Smeraldo e passare per l’arco naturale di Amalfi. All’altezza di Minori vi saranno le cascate di Marmorata, tutte da scoprire e la Grotta di Pandora. Poi vi è la spiaggia del cavallo morto che invece, è la meta ideale per una sosta a Maiori. Quando si arriva a Positano poi vi si aprirà davanti lo scenario da cartolina di questa incantevole località di mare. Si organizzano numerosi tour in questo senso, sia in gruppo che privati.

2- Tour in barca in Costiera Amalfitana verso Capri

Molte persone che sono in vacanza in Costiera Amalfitana decidono anche di scoprire quali sono le altre perle del Golfo di Napoli. In primis, vi è ad esempio l’isola di Capri. Partendo da Amalfi a Positano si potrà scoprire Capri anche in un solo giorno. Navigando verso l’isola Azzurra e i suoi famosi Faraglioni, si scopriranno tutti gli scorci della Costiera Amalfitana, sia verso l’andata che il ritorno. Contestualmente, si potrà anche approfittare di fare tanti bagni nelle acque cristalline e scoprire la famosa isola Li Galli che è una zona naturalistica dove si trovano una villa privata e un unico parco naturalistico.

3 – Tour in Costiera Amalfitana alla Grotta dello Smeraldo e alla Grotta di Pandora

Dai percorsi più belli da seguire per chi vuole scoprire le bellezze della Costiera Amalfitana vi sono quelli organizzati e che in genere partono da Amalfi per scoprire la Grotta dello Smeraldo e la Grotta di Pandora. Infatti, a circa 6 minuti dopo Amalfi vicino Maiori, c’è la Grotta di Pandora che una cavità naturale che si visita gratuitamente. Il suo soffitto roccioso è una delle più grandi della Costiera Amalfitana ed è assolutamente da scoprire per le sue bellissime tonalità. Poi vi è la Grotta dello Smeraldo che si trova a Conca dei Marini. Fu scoperta nel 1932 ed è caratterizzata da tonalità verdi davvero eccezionali.

4 – Tour in barca in Costiera Amalfitana alla baia di Ieranto

Tra i più gettonati per coloro che vogliono scoprire la vera essenza della Costa d’Amalfi è quello che va da Amalfi verso la baia di Ieranto. Infatti, si potrà seguire tutto il percorso passando per Capo d’Orso e il fiordo di Furore. Inoltre, vale la pena anche soffermarsi sulla baia di Vettica dove le ampie scogliere e le ville al mare rappresentano un patrimonio di valore inestimabile. Si fa sosta poi a Positano, dove è possibile scoprire le sue casette arroccate e si apre la spiaggia della Marina Grande dove Positano si disarma in tutta la sua bellezza. Navigando verso la baia di Ieranto e vale la pena fare una sosta l’isola Li Galli che si può scoprire direttamente dal mare e poi passando per Marina del Cantone. Si arriverà a questa fantastica baia che è un vero e proprio luogo sacro come dice il suo stesso nome di origine greca. Appartiene all’area protetta di Punta Campanella ed è da visitare.

5 – Costiera Amalfitana al tramonto

Un tour in barca che vale assolutamente la pena vedere in Costiera Amalfitana è quello da fare al tramonto. Grazie ai colori e alle tonalità di rosa che disegna il sole quando va a dormire, si potrà scoprire un percorso senza precedenti così, da avere davanti a sé un panorama unico e indescrivibile della Costa d’Amalfi. Sono tantissime le società che si trovano nelle principali località turistiche della Costa d’Amalfi che offrono tour del genere sia privati che di gruppo.

 

 

Leggi Anche

Massa Lubrense, Festival Internazionale del Giornalismo e del Libro d’inchiesta

Quarta edizione del Festival Internazionale del Giornalismo e del...

Capri: L’Isola delle Meraviglie…e dei VIP

Situata nel cuore del Golfo di Napoli, l'isola di...

Oplontis, Villa di Poppea, raffinati affreschi e lussuose strutture

Nel cuore pulsante di Torre Annunziata, circondata dai vestigi...

Mettetevi comodi! Il programma della sesta edizione degli Incontri di Valore

Tornano gli Incontri di Valore, la rassegna culturale ideata...

Pompeii Theatrum Mundi 2024. Primo appuntamento 13 giugno

Programmata la settima edizione del Pompeii Theatrum Mundi 2024....