I 3 eventi tradizionali più famosi della Costiera Sorrentina

Eventi tradizionali in Costiera Sorrentina – Sia per quanto concerne la leggenda e il mito delle sirene, le sue tradizioni popolari e la cultura, rappresentano una chiave e un elemento imprescindibile per la Penisola Sorrentina. Da Vico Equense fino ad arrivare adesso a Sorrento, sono tantissimi gli eventi di cui è possibile godere in questo bellissima terra. In primis, c’è da dire che questo territorio è famoso soprattutto per le manifestazioni popolari e religiose. Nel corso del periodo estivo, ma anche nelle festività religiose come Pasqua, Natale o altre ricorrenze, di fatti le amministrazioni così come anche le associazioni del territorio organizzano numerose iniziative. Ma vediamo quali sono i tre più importanti eventi e feste tradizionali della Penisola Sorrentina.

1 – Festival Internazionale delle Tradizioni Popolari di Vico Equense

Una delle feste più longeve della Penisola Sorrentina è il Festival del Folklore di Vico Equense. Questo festival delle tradizioni popolari, promosso dal Comune di Vico Equense con varie associazioni, riunisce tutte le varie anime della città arricchita da un turismo senza pari. Ogni anno, si tengono vari tipi di intrattenimenti, con una serie di eventi popolari. Si tratta di una kermesse comunitaria ricca di spirito d’integrazione, condivisione e tanto entusiasmo.

L’obiettivo del festival

Il festival si basa soprattutto su uno scambio culturale tra popolazioni diverse con balli, suoni e canti. Ognuno porta il suo contributo. Si tratta di un momento gioviale che di solito si organizza all’inizio del periodo estivo e diventa sempre molto seguito dai turisti provenienti da ogni angolo del Pianeta.

È un momento di gioia e condivisione molto importante che riunisce anche tutti i commercianti e le associazioni della Penisola Sorrentina in un momento ricreativo e tradizionale molto importante. Nel corso degli ultimi anni le città della Penisola Sorrentina sono diventate anche un punto di riferimento importante per varie sagre enogastronomiche, culturali, religiose ma non solo. Infatti, non è un caso che adesso, questi territori rappresentano anche scenari per personaggi famosi, sfilate rinomate e importanti appuntamenti culturali e sociali.

2 – Festa della pacchianelle

Una delle tradizioni e gli eventi più famosi della Penisola Sorrentina è la festa delle pacchianelle che si tiene a Sorrento. In realtà, però si tiene anche in altre città della Penisola Sorrentina, come ad esempio Vico Equense. Si tiene il 6 gennaio di ogni anno nel corso del giorno dell’Epifania. Questo appuntamento risale già al 1900. In genere, sono circa 300 figuranti in costume ispirati al presepe napoletano del ‘700 che a Vico Equense nel convento di San Vito oppure al centro di Sorrento, sfilano con una sorta di processione. A questa processione partecipano giovani donne e bambine in costumi contadini. Proprio dalla presenza di queste giovani donne che è nato il nome “pacchianelle”.

Le donne portano delle ceste sotto il braccio con dei doni a Gesù. In genere si tratta di diversi tipi di forme di pane oppure altri piatti tipici della cultura sorrentina. In alcuni casi si portano anche dolci e la pasta.

Eventi tradizionali in Costiera Sorrentina

Le feste natalizie

Le feste di Natale a Sorrento e in tutta la Penisola Sorrentina sono anche sinonimo di mercatini: infatti, proprio in quel periodo si tiene questo importante tipo di manifestazione. È il momento per vendere l’artigianato locale, ma anche le delizie realizzate dalle donne e dagli uomini dei tanti agriturismi del territorio. In più. Molti si recano a Sorrento anche solo per vedere le caratteristiche luminarie. Del resto, si tratta di un territorio anche molto famoso per i suoi presepi. Ve ne è uno artistico e permanente in villa Fiorentina a Sorrento che vale assolutamente la pena vedere. Tra le altre cose, si possono vedere anche quelli artigianali nonché i presepi viventi che si tengono in alcune frazioni di Vico Equense e Piano di Sorrento. Ogni anno ne vengono organizzati diversi con tantissime novità di anno in anno. Questo è anche il frutto della grande tradizione associazionistica che vi è nel territorio della Penisola Sorrentina.

3- I riti religiosi in Penisola Sorrentina

Tra gli eventi tradizionali più sentiti della Penisola Sorrentina vi sono quelli di origine religiosa. Tra tutti vi sono quelli della Settimana Santa dove in tutte le città della Penisola Sorrentina come Vico Equense, Meta di Sorrento, Piano di Sorrento e non solo, si tengono le processioni degli incappucciati. Questi uomini che rappresentano varie congregazioni religiose della città fanno la processione per il Cristo morto per ricordare questo evento triste nella storia del Cristianesimo. Però, vi sono anche altri eventi legati alla tradizione religiosa. Uno su tutti è quello del 13 luglio giugno quando vi è la festa di Sant’Antonio alla Marina del Cantone. Durante questa festa, dei pescatori portano la statua del Santo in spalla tra le case di Nerano e poi si allontanano in barca seguendo la processione in varie baie, fino ad arrivare a Positano. In pratica si percorre tutto il sentiero di Punta Campanella.

 

 

Leggi Anche

Massa Lubrense, Festival Internazionale del Giornalismo e del Libro d’inchiesta

Quarta edizione del Festival Internazionale del Giornalismo e del...

Capri: L’Isola delle Meraviglie…e dei VIP

Situata nel cuore del Golfo di Napoli, l'isola di...

Oplontis, Villa di Poppea, raffinati affreschi e lussuose strutture

Nel cuore pulsante di Torre Annunziata, circondata dai vestigi...

Mettetevi comodi! Il programma della sesta edizione degli Incontri di Valore

Tornano gli Incontri di Valore, la rassegna culturale ideata...

Pompeii Theatrum Mundi 2024. Primo appuntamento 13 giugno

Programmata la settima edizione del Pompeii Theatrum Mundi 2024....