Albori: il borgo nascosto della Costiera Amalfitana

Se siete alla ricerca di un posto unico e raro che si trova in Costiera Amalfitana, sicuramente dovete andare a visitare uno dei borghi nascosti di questo territorio, ovvero Albori. Albori è un borgo che si trova in una frazione di Vietri sul mare e rappresenta una delle località sicuramente da scoprire che esce fuori da quello che viene segnalato in un classico percorso turistico. È un territorio unico nel suo genere, ricco di bellezze paesaggistiche e naturalistiche. Da sempre la Costiera Amalfitana, infatti racchiude questi territori tutti da scoprire. Molto spesso, chi si reca in questa zona non sa della presenza di tale borgo a pochissimi passi da Vietri sul mare. Scopriamo insieme quali sono le ricchezze del Paese che potete trovare nel Piccolo borgo di Albori, a ridosso del mare e quali sono le cose assolutamente da non perdere per chi si reca in quest’area.

Cosa vedere ad Albori

Il piccolo borgo è tutto da scoprire ad Albori; vi sono anche dei posti assolutamente da non perdere. In particolare, bisogna puntare sulla vista. Non è un caso infatti, che Vietri sul mare che è chiamata la “prima perla della Costiera Amalfitana” si caratterizza per la presenza di tantissime ceramiche, di spiagge, insenature meravigliose, nonché case tipiche. Proprio a Vietri sul mare si prosegue su una lunga salita per arrivare ad Albori. Sviluppata in altezza, si trova incastrata nel Monte Falerio da un’affacciata sul mare davvero particolare. Questo borgo ha meno di 300 abitanti ed è realizzato tutto con tipiche case bianche del territorio. Non è un caso infatti, che questa zona è caratterizzata da un punto di vista particolare. È un piccolo angolo di Paradiso con un panorama unico. Quindi la prima cosa da vedere sicuramente è questo affaccio particolare che offre sulla Costiera Amalfitana e sulla sua porta d’ingresso, che è Vietri sul mare.

Un altro simbolo per eccellenza di questo borgo è la chiesa di Santa Margherita che risale al 1600 ed è titolata alla giovane martire di Antiochia. Completamente in stile barocco a cui sono stati aggiunti alcuni elementi della scuola vietrese. Questa zona è sicuramente da non perdere. La chiesa è bellissima, grazie alle sue tre navate dove c’è anche l’arco trionfale ed elementi in stile barocco. Vi sono tantissime affreschi della scuola barocca campana napoletana con firme di artisti come Solimena e Belisario Corenzio.

Alla scoperta di Albori tra montagna e mare

Come già accennato Albori si trova incastonato nel Monte Falerio però in realtà, vi è anche una discesa marina privilegiata. Parliamo di marina di Albori. È un piccolo tratto di Costa che si trova tra Cetara e Vietri. Qui è possibile godere della spiaggia del Paese di Albori. Per arrivare lì, si percorrono 200 gradini che arrivano sulla strada principale vicino alla parete rocciosa. Questa spiaggia è anche attrezzata con un lido, con un bar e un ristorante, che permette di godersi tanto sole e relax. Chi ama il trekking inoltre, potrà partire alla scoperta di questo borgo per iniziare dei sentieri unici nel loro genere.

Fare trekking ad Albori

Chi è amante del trekking dal piccolo borgo di Vietri sul mare, Albori, sicuramente riuscirà a trovare la sua strada. Infatti, in questa zona vi sono tanti percorsi green naturalistici. Non è un caso che sono sempre di più coloro che partono da Albori proprio per riuscire a divertirsi e a stretto contatto con la natura. Ad Albori c’è la strada privilegiata per arrivare sulla vetta del Monte Falerio. È un tratto percorribile che anche se presenta alcune difficoltà, però in realtà, è molto semplice da attraversare ed è anche adatta a escursionisti di media competenza. Si fa un lungo percorso che passa per le sorgenti del Cesare, ombreggiate dal boschetto e poi si arriva in aree più difficili che però, riescono a regalare una vista mozzafiato sul golfo. In questa zona, infatti si ha un punto di vista privilegiato sulle cime dei Monti Lazzate sulla costa.

 

Alla scoperta di Albori in Costiera Amalfitana

Se avete deciso di realizzare la vostra vacanza in Costiera Amalfitana in qualunque periodo dell’anno, sicuramente Albori rappresenta un piccolo borgo che non potete non visitare. Partendo da Vietri sul mare avrete l’opportunità di scoprire un tratto della Costiera Amalfitana che è ancora particolarmente legato alla sua cultura e alle sue tradizioni. Dunque, non vi resta altro che scoprirle in tutta la sua bellezza. Nel caso voleste essere maggiormente informati, su quelli che sono gli aspetti più particolari di questo territorio, non vi resta altro che sfogliare la guida di I Love Costiera che gratuitamente vi darà un serie di informazioni sia sui paesaggi meno battuti della Costiera Amalfitana che dal punto di vista turistico, ma anche per essere sempre informati sugli eventi e sulle bellezze di questo territorio.

 

 

Leggi Anche

Massa Lubrense, Festival Internazionale del Giornalismo e del Libro d’inchiesta

Quarta edizione del Festival Internazionale del Giornalismo e del...

Capri: L’Isola delle Meraviglie…e dei VIP

Situata nel cuore del Golfo di Napoli, l'isola di...

Oplontis, Villa di Poppea, raffinati affreschi e lussuose strutture

Nel cuore pulsante di Torre Annunziata, circondata dai vestigi...

Mettetevi comodi! Il programma della sesta edizione degli Incontri di Valore

Tornano gli Incontri di Valore, la rassegna culturale ideata...

Pompeii Theatrum Mundi 2024. Primo appuntamento 13 giugno

Programmata la settima edizione del Pompeii Theatrum Mundi 2024....