Le sagre di Conca dei Marini

Avete mai visitato Conca dei Marini? Si chiama anche il “borgo delle scalinate” sulla Costiera Amalfitana. Infatti, questo borgo si estende su due livelli. È possibile visitare Conca dei Marini tra scalinatelle, mare, riflessi smeraldi e limoneti. Il territorio del suo Comune rappresenta una delle superfici più piccole d’Italia. Conca dei Marini è una cittadina davvero spettacolare. Si annida in una baia a forma di conca e da qui deriva originariamente il suo nome. Praticamente a ridosso del mare, nasce da una comunità di marinai che realizzarono case e strutture praticamente su due livelli. Gli abitanti ancora oggi conservano le attrezzature della pesca nella parte alta per preservarle dal mare. Tutti i luoghi del borgo sono collegati da scalinatelle che rendono davvero molto particolare questo piccolo borgo. A Conca dei Marini si trova la “Grotta dello Smeraldo” che è un antro marino dai riflessi spettacolari, con lunghe stalattiti che con gli anni hanno formato delle colonne calcaree. Ma Conca dei Marini è anche cultura e tradizione. Infatti, qui nel corso degli anni si tengono diversi eventi e tantissime sagre. Vediamo quali sono le 3 sagre più belle.

1 – La sagra della sfogliatella Santa Rosa

Sicuramente la sagra più famosa di Conca dei Marini è quella della sfogliatella Santa Rosa. Viene chiamata comunemente “Festival della Sfogliatella Santa Rosa”. È l’evento dedicato al dolce tipico di questa zona. Infatti, la sfogliatella Santa Rosa ha origine proprio in questa zona. Parliamo di un dolce inventato nel 1600 nel convento Santa Rosa di Conca dei Marini. Tale delizia è caratterizzata dalla classica forma della sfogliatella solo che all’interno vi è una crema di semola e delle amarene. È davvero molto particolare e rappresenta la tradizione di questo posto. Assaggiarla è un must per chi si trova nel territorio. Durante questo evento, Conca dei Marini si trasforma in un festival dello street food dov’è possibile assaggiare vari tipi di sfogliatella Santa Rosa, tra varianti e dolci classici. Poi vi sono anche tanti eventi musicali, esibizioni e attività realizzate dalla Pro loco del territorio e da diverse associazioni della Costiera Amalfitana.

2 – La processione al mare

Conca dei Marini è anche famosa per le sue tradizioni religiose. Gli abitanti di questa baia, infatti sono molto legati a una festa che si tiene il 5 agosto di ogni anno. Nella Marina di Conca vi è a tal proposito, una piccola cappella dedicata alla Madonna della Neve. Per la Madonna della Neve ogni anno il 5 agosto viene organizzata una particolare festa molto sentita nel Paese. La cosa davvero folkloristica e suggestiva è che si organizza una processione via mare con delle barchette che rendono unica e appassionante l’intera tradizione religiosa. La cappella fu edificata nella marina perché era di protezione per i marinai. Al suo interno vi è un altorilievo raffigurante la Madonna con il bambino che proviene dall’Oriente secondo quanto si riporta nella scritta nella parte inferiore in greco cirillico. Ancora oggi questa festa è molto sentita a Conca dei Marini.

3 – La festa del mare

Un’altra sagra particolarmente attesa a Conca dei Marini è la cosiddetta “Festa del mare”. Si tiene oramai da diversi anni e richiama un fatto storico. Infatti, questo evento rappresenta il ricordo del popolo di Conca dei Marini per tutti i marinai scomparsi. È un modo per ricordare che il loro sacrificio non sarà mai dimenticato. Dopo la messa solenne nella cappella della Madonna della Neve, in occasione di questa ricorrenza, si tengono diverse manifestazioni di vario genere ogni anno, organizzate in maniera differente. Ciò che è certo, è che lo spirito tradizionale di questa festa è davvero uno di quelli più particolari rispetto agli eventi – numerosi – che si tengono in tutta la Costiera Amalfitana. Non manca poi in serata, a fine festa, la sagra vera e propria con la degustazione della frittura di totani e del pesce azzurro della zona. Tutto in riva al mare!

Gli altri eventi a Conca dei Marini: la guida

Come già accennato nel corso dell’anno si tengono tantissimi eventi a Conca dei Marini che vale assolutamente la pena vedere, soprattutto per chi si reca in vacanza in questo territorio. Ad esempio vi sono quelli legati alle tradizioni natalizie o pasquali. Nel periodo delle festività di Natale, ci sono i mercatini. Invece, a Pasqua vi sono i famosi riti della Settimana Santa e si intrecciano le tipiche palme del territorio. Insomma, ce n’è per tutti i gusti! Per tali motivi, è sempre bene pensare che potrebbe essere utile, per scoprire questo territorio, un aiuto da parte di esperti. Scegliendo le guide di ILoveCostiera avrete l’opportunità di farvi guidare a Conca dei Marini e in altri centri anche meno conosciuti della Costiera Amalfitana, da coloro che conoscono bene il territorio e sanno come viverlo. Cosa aspettate? Questa guida di certo farà al caso vostro e trascorrerete la miglior vacanza di sempre in Costiera Amalfitana.

 

Leggi Anche

La Charta Bambagina di Amalfi

La carta di Amalfi, nota anche come Charta Bambagina,...

Napoli, Pescare Show: passione, sport e sostenibilità

Da venerdì 1 a domenica 3 marzo, Napoli sarà per...

Trekking in Costiera Amalfitana, sospesi tra cielo e mare

Il trekking in Costiera Amalfitana offre un'esperienza unica per...

Sant’Agnello, torna l’appuntamento con il Mercato della Terra

Domenica 25 Febbraio torna l’appuntamento con il Mercato della...

Conca dei Marini e il Carnevale delle janare

A Conca dei Marini, bellissimo borgo di marinai della...