Ricerca
Aggiungi elenco
  • Nessun segnalibro.

La tua lista dei desideri: Elenchi 0

Registrati

I 5 piatti tipici della Costiera Amalfitana

I 5 piatti tipici della Costiera AmalfitanaAmalfi e la Costiera Amalfitana hanno una tradizione enogastronomica che è legata al territorio e a tutto quello che offre. In queste zone straordinarie, i piatti sono ricchi e gustosi. Chi vuole trascorrere un po’ di vacanza in questa zona, non può scoprire quali sono i sapori inconfondibili e unici della Costiera Amalfitana. Vediamo quali sono i 10 piatti tipici della Costiera Amalfitana che vale la pena assaporare in una visita nella Divina.

I 5 piatti tipici della Costiera Amalfitana

1 – Ndunderi

I Ndunderi sono un piatto tipico della Costiera Amalfitana. È uno dei tipi di pasta più antichi di tutto il mondo. Conosciuti fin dai romani, sono degli gnocchi particolari fatti con ricotta fresca, farina e uova. Vengono serviti conditi con salsa di pomodoro fresco e basilico. Secondo la tradizione romana venivano realizzati con la farina di farro e invece, della ricotta fresca e si usava il caglio. La lavorazione di questo tipo di pasta avviene a mano e si tramanda di generazione in generazione.

I 5 piatti tipici della costiera amalfitana – i Ndunderi

2 – Alici

Le alici di Cetara sono conosciute oramai in ogni angolo del Belpaese. Infatti, questo piccolo borgo marinaro è famoso perché si lavorano le alici mettendole sotto sale e dando luogo anche alla famosa colatura ideale per condire i primi piatti. Pescate nella zona, le alici sono davvero gustose! Si possono mangiare come antipasto, sott’olio, marinate o sotto sale. Si trovano in ogni periodo dell’anno e rappresentano un vero e proprio cult per coloro che vogliono scoprire quali sono i sapori enogastronomici della Costiera Amalfitana.

3 – Minestra maritata

Uno dei migliori piatti invernali della Costiera Amalfitana è la minestra maritata. La minestra maritata viene chiamata anche “pignato grasso” perché si usava soprattutto a Pasqua e a Natale. Oggi invece, si consuma per tutto il periodo della stagione invernale. Le origini della minestra maritata risalgono al XIV secolo, ovvero nel corso della dominazione spagnola della Costiera. Questo piatto a base di verdure, in particolare cavolo, broccoli e cicoria che vengono lessate nel brodo di pollo, con un cipolla e con un insaccato locale che si chiama “pezzetta”. Questo insaccato è fatto con frattaglie di maiale e cotiche. Va servito stavolta con un po’ di Parmigiano Reggiano oppure con il caciocavallo stagionato.

4 – Pastarelle amalfitane

Uno dei piatti tipici della cultura Amalfitana sono i “bacetti”, anche dette le pastarelle. Sono dei biscotti farciti con crema di limone della Costiera d’Amalfi. Si fanno con fecola di patate, impasto di farina, di zucchero, nocciole, lievito di burro e uova. La crema invece, viene fatto con limone, cioccolato bianco, latte e 100 ml limoncello. Sono gustosi, leggeri, ottimi da assaggiare.

5 – Scialatielli allo scoglio

Gli scialatielli sono una pasta fresca che si realizza a mano a partire dal 1978 e fu inventata da un noto chef del territorio. Sono fatti con farina e acqua, vengono realizzati a delle listarelle un po’ più corte degli spaghetti, ma anche rettangolari e un po’ più larghe. Nella maggior parte dei casi vengono realizzati con pomodorini freschi, un po’ di basilico, prezzemolo, cozze e vongole. Di questo piatto esistono varie tipologie e infatti, possono essere anche fatti con diversi tipi di pasta purché sia fatta a mano.

6 – Pezzogna all’acqua pazza

Un altro piatto tipico della Costa d’Amalfi è la pezzogna che è un pesce del Mar Tirreno che si trova molto in questa zona. Si cucina all’acqua pazza con aglio, prezzemolo, pomodorini e viene sfumato con il vino bianco. È davvero molto buono, specie quando viene servito fresco ed è di qualità.

7 – Melanzane con la cioccolata

La melanzana con la cioccolata è un piatto tipico soprattutto, della città di Maiori. Infatti, si tratta di uno sformato di dolce fatto con melanzana fritta, che viene impanata e poi, immersa nella cioccolata. In genere, viene anche cosparsa di mandorle, amaretti e cioccolato fondente tritato. La melanzana a cioccolata viene gustata come un dolce o uno spuntino.

8 – Spaghetti al limone

Tra i piatti più diffusi nella Costiera Amalfitana vi sono i primi a base di limone. Uno su tutti gli spaghetti che vengono conditi con i limoni della Costa d’Amalfi IGP. Il succo fresco del limone si abbina con la pasta in genere, proveniente da Gragnano, da scaldare con aglio e olio. Inoltre, spesso questo piatto viene anche realizzato con il riso o con i paccheri.

9 – Totani alla praianese

Non può mancare dall’elenco della top ten dei piatti della Penisola e della Costiera Amalfitana, anche i totani alla Praianese. Piatto tipico di Praiano che si trova tra Positano e Amalfi, è gustoso, economico e molto saporito. Viene realizzato con totani freschi, tagliati a rondelle di circa 2 cm. Vengono realizzati in un tegame insieme alle patate e tocchetti con aglio, olio e si fa cuocere il tutto per circa 20 minuti.

10 – Limoncello

Uno dei simboli per eccellenza della tradizione enogastronomica della Costiera Amalfitana e limoncello. Si tratta di un liquore realizzato con la scorza di limone e con un grado alcolico variabile tra 20 e 32 gradi. Tipico anche della zona di Sorrento, è oramai diffuso dai primi del 1900 ma il marchio è stato registrato ufficialmente solo nel 1988. È un ottimo digestivo!

 

Post precedente
I 5 piatti tipici della Costiera Sorrentina
Post successivo
I 10 belvedere più suggestivi della Costiera Amalfitana

Aggiungi un commento

Devi essere loggato per inserire un commento.
it_ITItalian