Divertirsi in Penisola Sorrentina

L’inverno è davvero un buon periodo per visitare la Penisola Sorrentina? Molti pensano che l’inverno sia un buon periodo per visitare la Penisola Sorrentina perché, complice il clima mite di questo territorio, si ha l’opportunità di scoprire questo angolo di Paradiso senza doversi preoccupare della folla che invece, si trova in estate. Se è vero che non sarà possibile godere del relax al mare o delle giornate estive in senso stretto, vi saranno comunque dei vantaggi. Seppur rinunciando a qualche esclusione extra in barca, di certo però, visitare la Penisola Sorrentina in inverno significa rinunciare al divertimento. Scopriamo insieme quali sono i vantaggi di una visita in Penisola Sorrentina in inverno e quali sono le cose più divertenti che è possibile fare in questo periodo dell’anno nel territorio di Sorrento e dintorni.

1 – Visitare i musei della Penisola Sorrentina

Quando c’è il maltempo e non si ha la possibilità di girare all’aperto oppure se la giornata è particolarmente fredda, la cosa migliore è quella di approfittarne per scoprire tutta quella che è la storia più antica e tradizionale della Penisola Sorrentina visitando i suoi musei. Ce ne sono davvero tantissimi che vale la pena vedere. Tra i musei più belli della Penisola Sorrentina, senza ombra di dubbio, vi sono quelli legati alla storia del territorio. Infatti, vi è il museo Correale di Terranova che è un museo che si trova a Sorrento e da cui emerge la collezione artistica della famiglia Correale. Poi vi è anche il museo archeologico George Vallet che si trova a Piano di Sorrento e racchiude tra le altre cose anche alcuni reperti delle tombe ritrovate nella zona. Ma, vale anche la pena una visita al museo mineralogico Campano che raccoglie tutto quanto si è stato raccolto nell’area Marina protetta di Punta Campanella, che si trova invece a Vico Equense. Tra gli altri musei, vale assolutamente una visita anche l’Antiquarium Silio Italico che si trova a Vico Equense. Qui si racconta la storia del territorio attraverso quella dei popoli che l’hanno abitato nel corso dei secoli.

2 – Fermarsi in una trattoria

Un’altra ottima idea per chi visita la Penisola Sorrentina in inverno e magari vuole ripararsi un po’ dal freddo, è assolutamente quella di approfittare per godere di tutti i sapori eno gastronomici di questo territorio. Fermandosi in una trattoria si potranno assaggiare i prodotti caseari tipici dei Monti Lattari che sono davvero gustosi e prelibati. Stesso discorso per la pizza, altro piatto tipico di Sorrento, nonché per i dolci, come ad esempio la delizia al limone oppure un digestivo come il famoso limoncello. Vi sarà davvero l’imbarazzo della scelta. Infatti, questa zona è molto famosa per la produzione dei piatti più disparati, uno tra tutti gli gnocchi alla sorrentina, che vale la pena assaggiare nel periodo invernale.

3 – Scoprire il patrimonio architettonico

Un’altra splendida idea per visitare questa Terra in inverno è scoprire il patrimonio architettonico religioso e civile di Penisola Sorrentina. Ad esempio, parliamo della chiesa di Vico Equense che ha una posizione strategica a picco sul mare, ovvero la Basilica della Santissima Annunziata. Vi sono poi tantissime altre chiese, come ad esempio la Cattedrale di Sorrento oppure la chiesa dei Frati Cappuccini. Assolutamente da non perdere, anche il Santuario della Madonna del Carmine, nonché il Duomo dei San Filippo Giacomo che si trovano a Sorrento. Infine, tra le altre architetture ci sono anche quelle civili che meritano una menzione, concentrate soprattutto a Sorrento oppure le famose ville di Massa Lubrense.

4 – Divertirsi in discoteca

Sorrento, così come i Paesi limitrofi sono famosi per la loro movida anche molto frequentata nel periodo invernale. Chi visita Sorrento non deve rinunciare né alle uscite serali, né alla movida, perché questa città è molto vissuta e viva durante tutto l’anno. Infatti, è possibile andare in alcuni dei locali più famosi della zona, che si trovano tra Vico Equense, Massa Lubrense, Piano e Meta di Sorrento. Qui ci sono tantissimi pub. In più, a Sorrento vi è anche la possibilità di andare a ballare in alcune tra le discoteche più famose di tutta la Campania, nonché più belle e frequentate anche da personaggi dello spettacolo. Insomma, tra club, bar esclusivi e non solo, a Sorrento e dintorni si avrà l’opportunità sempre di divertirsi e questo vale per tutte le fasce d’età.

5 – Visitare Napoli e Pompei

Anche chi va in vacanza in Penisola Sorrentina in inverno, deve comunque considerare l’idea di fare una visita sia nella città di Napoli che nella vicina Pompei. Qui infatti si ha l’occasione di poter scoprire tutta la storia della Campania e visitare uno dei siti archeologici più famosi al mondo, inserito nell’elenco delll’Unesco, che sono gli scavi di Pompei. Ma anche Napoli con la sua storia e le ricchezze monumentali, architettoniche religiose e civili, rappresenterà una scoperta piacevole anche in inverno!

 

 

Leggi Anche

La Charta Bambagina di Amalfi

La carta di Amalfi, nota anche come Charta Bambagina,...

Napoli, Pescare Show: passione, sport e sostenibilità

Da venerdì 1 a domenica 3 marzo, Napoli sarà per...

Trekking in Costiera Amalfitana, sospesi tra cielo e mare

Il trekking in Costiera Amalfitana offre un'esperienza unica per...

Sant’Agnello, torna l’appuntamento con il Mercato della Terra

Domenica 25 Febbraio torna l’appuntamento con il Mercato della...

Conca dei Marini e il Carnevale delle janare

A Conca dei Marini, bellissimo borgo di marinai della...