Quantcast
Amy Macdonald

Amy Macdonald al Premio Penisola Sorrentina 2022

Si è svolta a Sorrento, presso il Teatro Tasso, la 27esima edizione del Premio Penisola Sorrentina, la rassegna culturale organizzata e diretta da Mario Esposito, promossa dal Comune di Sorrento e patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con il supporto del Ministero del Turismo e della Cultura, della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo e della Film Commission Regione Campania. Madrina della serata la conduttrice Alessandra Viero.

Una rassegna fortemente voluta dal sindaco della città di Sorrento Massimo Coppola: “La cultura è il motore della rinascita. Produrre nuova cultura, nel solco della tradizione, ma anche della modernità, dello sviluppo e del rilancio: è questa la mission del Premio Penisola Sorrentina. Per questo abbiamo voluto accompagnare l’edizione 2022 di questa prestigiosa rassegna.”

Premio Penisola Sorrentina, nomi illustri della cultura e dello spettacolo

Il Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito, fondato nel 1996 dal poeta Arturo Esposito, è un premio che punta alla cultura.

Tantissimi gli ospiti che ogni anno arricchiscono la rassegna. Registi, produttori, attori, musicisti, giornalisti, scrittori, conduttori televisivi, insomma nomi illustri della cultura e dello spettacolo.

Prezioso il premio assegnato alle diverse categorie: un cammeo artistico, realizzato da Francesco Scognamiglio su disegno di Giuseppe Leone; un premio che accende i riflettori sulla secolare tradizione orafa e sulla lavorazione dei coralli e dei cammei, vanto ed orgoglio della città di Torre del Greco.

Ad essere applauditi, in questa edizione, attori come Marina Confalone (Premio David Donatello 2019), Anna Mazzamauro, Angela Ciaburri, Totò Cascio che tutti ricordiamo come il bambino del film Premio Oscar 1998 “Nuovo Cinema Paradiso” di Giuseppe Tornatore, oggi autore di “La gloria e la prova. Il mio Nuovo Cinema Paradiso 2.0”, un libro che riprende il filo della sua vita. E ancora, il pluripremiato attore Francesco Di Leva, che oltre ad essere fortemente apprezzato per il suo talento, da anni è promotore e portavoce di un’importante realtà come il NEST.

Ospite internazionale: Amy Macdonald

E’ rimasta letteralmente estasiata dalle bellezze della città di Sorrento la cantautrice scozzese Amy Macdonald, divenuta famosa in tutto il mondo grazie al brano “This is the life” ed oggi protagonista dell’omonimo documentario musicale.

La Macdonald, colpita dalla bellezza e dalla grande ospitalità della penisola sorrentina, ha voluto girare un video del suo soggiorno in Campania. La si vede girare felice tra i vicoli di Sorrento, gustare le specialità campane, restare senza fiato dinanzi a panorami di impareggiabile bellezza ed esibirsi con grinta sul palco del Teatro Tasso.

Post precedente
Pompeii Echoes, tribute ai Pink Floyd
Post successivo
Museo del Parco Nazionale del Vesuvio, un’esperienza da non perdere!

Aggiungi un commento

Devi essere loggato per inserire un commento.

it_ITItalian