Museo del Parco Nazionale del Vesuvio, un’esperienza da non perdere!

Il Museo del  Parco Nazionale del Vesuvio realizzato grazie alla sinergia tra il Parco Nazionale del Vesuvio la Fondazione Cives/MAV, l’Osservatorio Vesuviano dell’INGV ed Comune di Boscoreale ed  inaugurato circa un anno e mezzo fa a Boscoreale, comprende un Polo Espositivo, un Auditorium e un’Arena all’aperto

Alla scoperta del Museo del Parco Nazionale del Vesuvio

Il percorso è concepito in maniera da far conoscere in primo luogo le evoluzioni del Somma-Vesuvio a seguito dei processi eruttivi che nei secoli ne hanno modificato la morfologia, così come i processi antropici che anche hanno contribuito al cambiamento del territorio. Interessanti le teche che mettono in luce lo sviluppo della biodiversità attraverso le principali specie vegetali e animali e i pannelli illustrativi che riflettono l’interazione dell’uomo con il vulcano.

A rendere speciale questo museo sono soprattutto le apparecchiature multimediali, i video e i giochi interattivi che costituiscono per il visitatore un esplicito invito a prender parte in prima persona all’offerta culturale. Un plastico interattivo racconta e mostra l’entità di tutte le eruzioni più recenti del vulcano e l’impatto che hanno determinato sull’ambiente. Diversi giochi interattivi e video consentono di conoscere la vita nell’area vesuviana nel periodo antecedente al 79 d.C.  semplicemente sfiorando una serie di comandi touch. Catone e Apicio, su impulso di vari comandi, raccontano ai visitatori  la cultura gastronomica della tradizione romana.

Negli spazi esterni sono coltivate le principali colture del suolo vesuviano come viti, olivi, prodotti dell’orto, ginestreto, felci, corbezzolo, pungitopo ed altri tipi di vegetazione.

La visita al Museo

La gestione del Museo è affidata alla Fondazione Cives / MAV di Ercolano. La prenotazione per la visita è obbligatoria. Basta semplicemente inviare una mail al seguente indirizzo di posta elettronica:

prenotazioni@museoparcovesuvio.it

Il Museo resta aperto il venerdì, il sabato e la domenica dalle ore 10,00 alle ore 16.00.

La stazione EAV di Villa Regina consente di raggiungere  agevolmente il Museo (treno da Napoli direzione Sorrento fermata Stazione Villa Regina –  da Sorrento direzione Napoli fermata Stazione Villa Regina)

In auto, percorrendo l’Autostrada A3 Napoli-Salerno, provenendo da Napoli l’uscita  consigliata è quella Torre Annunziata Sud, mentre provenendo da Salerno l’uscita è quella di Boscoreale.

Il costo del biglietto è di 4 € per gli over 18.

L’ingresso è gratuito per:

–  gli under 18.

– tutti i residenti dei 13 comuni del Parco Nazionale del Vesuvio (previa esibizione del documento di identità);

– Possessori di biglietto per la visita al cratere del Vesuvio.

 

 

 

 

 

 

Leggi Anche

Massa Lubrense, Festival Internazionale del Giornalismo e del Libro d’inchiesta

Quarta edizione del Festival Internazionale del Giornalismo e del...

Capri: L’Isola delle Meraviglie…e dei VIP

Situata nel cuore del Golfo di Napoli, l'isola di...

Oplontis, Villa di Poppea, raffinati affreschi e lussuose strutture

Nel cuore pulsante di Torre Annunziata, circondata dai vestigi...

Mettetevi comodi! Il programma della sesta edizione degli Incontri di Valore

Tornano gli Incontri di Valore, la rassegna culturale ideata...

Pompeii Theatrum Mundi 2024. Primo appuntamento 13 giugno

Programmata la settima edizione del Pompeii Theatrum Mundi 2024....