Ricerca
Aggiungi elenco
  • Nessun segnalibro.

La tua lista dei desideri: Elenchi 0

Registrati

Belvedere Principessa di Piemonte, un angolo di paradiso

Se esistesse un concorso per le vedute più belle, Ravello certamente non avrebbe rivali. Le sue ampie terrazze affacciate sul mare regalano scorci la cui bellezza toglie letteralmente il fiato.

Uno degli angoli di paradiso offerti da Ravello è il  Belvedere Principessa di Piemonte, luogo che affascina non solo per la bellezza dei giardini e del panorama che offre, ma anche per la storia di cui è custode.

Il belvedere si raggiunge percorrendo la Via San Giovanni del Toro; la vista è sulla costiera Amalfitana,  sul pittoresco villaggio di Torello e in lontananza si scorgono anche Maiori e Minori.

Giardino principesco

Alla fine del 1932, l’Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo di Ravello acquistò il giardino originariamente di proprietà del Duca Confalone.

L’anno successivo,  la principessa Maria Josè del Belgio, era a Ravello con il marito Umberto, principe ereditario di Casa Savoia,  per assistere ai concerti del Ravello Festival in Villa Rufolo.

Fu in quella occasione che la bella principessa, ultima regina d’Italia (sovrana dal 9 maggio al 12 giugno 1946) inaugurò la terrazza panoramica. L’ingresso del giardino prese così il suo nome.

Belvedere Principessa di Piemonte set cinematografico e wedding location

Per la bellezza del luogo numerose coppie scelgono il Belvedere Principessa di Piemonte come luogo dove confermare la loro unione civile.

Nel 1953, il belvedere fu scelto anche come location di una delle scene del film “Beat the Devil” con Humphrey Bogart e Gina Lollobrigida.

Anche quest’anno il Belvedere è stato meta di numerose celebrità come la modella e influencer spagnola Carolina Vilanova che godendosi una meravigliosa vacanza in Costiera Amalfitana ha realizzato un bellissimo video proprio dal Belvedere Principessa di Piemonte.

 

LEGGI ANCHE: RAVELLO, IL PANORAMA PIU’ BELLO DEL MONDO

Post precedente
I 10 monumenti simbolo della Costiera Amalfitana
Post successivo
Le 10 spiagge più belle della Costiera Amalfitana

Aggiungi un commento

Devi essere loggato per inserire un commento.
it_ITItalian