Sorrento, a Villa Fiorentino “Life, Pop and Rock”, la mostra dedicata ad Andy Warhol

Fino al 15 ottobre 2023, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21 (il sabato e la domenica fino alle 22) a Sorrento, nella splendida cornice di Villa Fiorentino sarà possibile visitare la mostra monografica dal titolo “Andy Warhol, Life, Pop & Rock” dedicata al maestro della Pop Art mondiale Andy Warhol.

La mostra, fortemente voluta da Alfonso Iaccarino, amministratore delegato della Fondazione Sorrento, da Antonino Giammarino, direttore artistico e Antonino Fiorentino, responsabile relazioni internazionali della stessa istituzione, con il sostegno dell’amministrazione comunale di Sorrento, è curata da Vincenzo Sanfo in collaborazione con Gabriele Accornero.

A Sorrento, Andy Warhol, il maestro della Pop Art mondiale

Andy Warhol, artista, regista e figura di spicco del movimento di pop art, è nato nel 1928 a Pittsburgh, in Pennsylvania, negli Stati Uniti.

Attraverso l’utilizzo di una varietà di tecniche artistiche, inclusa la pittura, la serigrafia, la fotografia e il collage, divenne famoso per le sue rappresentazioni di celebrità, oggetti di consumo di massa e icone pop, come le lattine di zuppa Campbell, le bottiglie di Coca-Cola, le celebrità di Hollywood e i ritratti di Marilyn Monroe.

La sua opera più celebre, “Campbell’s Soup Cans” (1962), consiste in una serie di 32 dipinti, ciascuno raffigurante una diversa varietà di zuppa in scatola della Campbell’s. Questo lavoro ha contribuito a ridefinire il concetto di arte e ha sollevato questioni sulla cultura di massa, la riproducibilità ed il concetto di originalità.

Oltre alla sua carriera artistica, Warhol è stato coinvolto anche nel cinema. Ha diretto numerosi film sperimentali, tra cui “Sleep” (1963), “Empire” (1964) e “Chelsea Girls” (1966), che hanno influenzato la cinematografia d’avanguardia.

Warhol ha avuto un impatto duraturo sulla cultura popolare e l’arte contemporanea. La sua estetica distintiva e la sua visione provocatoria hanno aperto nuove strade nell’arte, sfidando le convenzioni tradizionali e ponendo l’accento sull’immagine ripetuta e la superficialità della cultura di massa.

Nonostante la sua morte prematura (nel 1987), l’influenza di Andy Warhol è ancora visibile oggi, con mostre delle sue opere in gallerie e musei di tutto il mondo  – così come avviene a Sorrento con la “Andy Warhol, Life, Pop & Rock” il cui costo del biglietto d’ingresso è di 10 euro a persona, ridotto a 8 euro per gruppi superiori alle 20 persone. Per i residenti a Sorrento vi è la possibilità di entrare gratis ogni giovedì.

Leggi Anche

Mettetevi comodi! Il programma della sesta edizione degli Incontri di Valore

Tornano gli Incontri di Valore, la rassegna culturale ideata...

Pompeii Theatrum Mundi 2024. Primo appuntamento 13 giugno

Programmata la settima edizione del Pompeii Theatrum Mundi 2024....

Al MUDISS di Castellammare di Stabia nasce 9Artè

Al MUDISS di Castellammare di Stabia nasce 9Artè, nove...

Il fascino della musica all’Anfiteatro degli Scavi di Pompei

L'estate pompeiana vibra di note: grandi appuntamenti musicali all'Anfiteatro...

La Charta Bambagina di Amalfi

La carta di Amalfi, nota anche come Charta Bambagina,...