I Paesi più antichi della Costiera Amalfitana, scopri Praiano

Praiano è uno dei borghi più antichi della Costiera Amalfitana. Chi si trova in questo posto per una vacanza o per una breve vista, assolutamente non deve perderselo. Si trova a cavallo tra Positano e Amalfi: Praiano è molto intimo, tradizionale, richiama un po’ quelle che sono le tradizioni folkloristiche e culturali di questo territorio. Questo Paese è famoso soprattutto per i suoi percorsi panoramici, per la sua accoglienza genuina ma anche per le spiagge belle e appartate. Si tratta di una parte della Costiera Amalfitana che ha un sapore ben diverso dalle mondane Amalfi e Positano e soprattutto, vive a un ritmo molto più lento. Vediamo cosa vedere, cosa fare per chi è in visita a Praiano e quali sono i posti assolutamente da non perdere in un tour di questa piccola città marinara.

Dove dormire

Cosa vedere a Praiano

Come già accennato, Praiano è famosa soprattutto perché ha mantenuto intatte le sue tradizioni ma anche perché ha dei percorsi culturali molto interessanti. Infatti, a Praiano ci sono, in un territorio relativamente molto piccolo circa 13 chiese. Si tratta di chiese con delle cupole maiolicate, dove ci sono molte edicole votive. Tra vicoli e scalinatelle, queste chiese risalgono anche al ‘600, sono davvero molto particolari. Questa è sicuramente una particolarità di Praiano che rende molto bella una visita in città. A queste visite, vanno aggiunti anche dei tour nei suoi percorsi artistici. Infatti, vi sono nel centro di Praiano tantissime installazioni in pietre o in ceramica che si trovano a ridosso di alcuni dei più bei Belvedere di tutta la Penisola e della Costiera Amalfitana, assolutamente da non perdere. Inoltre, vi è anche Marina di Praia: quest’area, passeggiando tra ulivi e scorci unici, vi aiuterà a scoprire le bellezze marine di questo territorio. C’è anche da scoprire, sempre nell’ottica della tradizione storica, culturale e artistica di questo territorio, Torre Asciola (detta anche “Torre a mare”) che è un antico punto di avvistamento. Da qui si vede una prospettiva spettacolare di tutta la Costiera Amalfitana.

Le spiagge

Praiano è famosa anche per le sue spiagge che sono appartate e meno caotiche rispetto invece a quelle delle principali città della Costiera. Infatti, è possibile visitare una delle spiagge più belle di tutto il territorio che è la spiaggia della Gavitella. In questa spiaggia il sole tramonta più tardi e si può godere di una fresca acqua cristallina. C’è anche una particolare grotta che crea una sorta di piscina naturale. C’è da dire inoltre, che Praiano si contraddistingue anche perché è molto particolare sotto l’aspetto naturalistico. Da non perdere anche la spiaggia di Marina di Praia, che si può raggiungere anche in bus o in auto ed è più affollata rispetto alla spiaggia della Gavitella. Questa spiaggia si raggiunge solo percorrendo 330 gradini che portano alla sua scogliera. Altrimenti la potete raggiungere via mare.

Gli eventi tradizionali di Praiano

Proprio perché è un Paesino molto legato alle tradizioni, Praiano riesce a essere uno dei principali punti di riferimento per i turisti. Rispetto ad altri Paesi della Costiera, a Praiano si tengono le tradizioni più antiche. Ad esempio, dal 1 al 4 agosto vi è la festa di San Domenico che è una manifestazione molto sentita dove si accende la secolare luminaria in onore del Santo e l’intero centro viene rischiarito dalle luci di oltre 3000 candele. Inoltre, nel Paese si tengono tante iniziative a ridosso della chiesa di Santa Maria a Castro e del convento di San Domenico che si trova nella parte alta di questa piccola cittadina. Infatti, c’è da dire che una delle caratteristiche geografiche di Praiano è proprio il fatto che nella frazione di Vettica Maggiore passa anche il sentiero degli Dei. Da Pogerola a Positano, questo sentiero è una scoperta bellissima per coloro che vogliono vedere anche l’aspetto un po’ più naturalistico della Costiera Amalfitana.

Dove dormire a Praiano

Anche se è un centro antico e molto piccolo, in realtà Praiano è ricca di strutture ricettive più o meno grandi. In questo territorio, si trovano tanti bed and breakfast, alberghi, case vacanza. Inoltre, si trovano anche tanti bar, locali dove assaggiare le leccornie e i piatti tipici del Paese. Insomma, sicuramente questa bella cittadina rappresenta l’altra faccia della Costiera, ma ciò non gli impedisce di essere altrettanto turistica. Praiano poi è anche molto facile raggiungere grazie a numerosi mezzi di trasporto che la mettono in collegamento con Positano e con Amalfi, che sono i due centri più grandi per eccellenza.

 

Per essere aggiornati su eventi, tradizioni e appuntamenti che si tengono nel piccolo centro di Praiano, così come in tutta la Costiera Amalfitana, il consiglio è quello di rivolgersi agli esperti di I Love Costiera che sapranno aiutarvi a vedere l’aspetto unico e caratteristico di questo territorio! Una visita con l’aiuto dei nostri esperti infatti, riuscirà a rendere molto speciale la vostra vacanza in Costiera Amalfitana!

 

 

Leggi Anche

Mettetevi comodi! Il programma della sesta edizione degli Incontri di Valore

Tornano gli Incontri di Valore, la rassegna culturale ideata...

Pompeii Theatrum Mundi 2024. Primo appuntamento 13 giugno

Programmata la settima edizione del Pompeii Theatrum Mundi 2024....

Al MUDISS di Castellammare di Stabia nasce 9Artè

Al MUDISS di Castellammare di Stabia nasce 9Artè, nove...

Il fascino della musica all’Anfiteatro degli Scavi di Pompei

L'estate pompeiana vibra di note: grandi appuntamenti musicali all'Anfiteatro...

La Charta Bambagina di Amalfi

La carta di Amalfi, nota anche come Charta Bambagina,...