Quali sono le spiagge di Ravello?

Ravello è una città della Costiera Amalfitana conosciuta soprattutto per la sua cultura musicale, per la bellezza del suo territorio e anche perché offre un punto di vista privilegiato su tutta la Costiera Amalfitana. Poi è leggermente sviluppata in altezza. Ravello, con le sue terrazze sospese nell’aria e gli splendidi giardini di Villa Rufolo e Villa Cimbrone, di fatto però è anche nota perché comunque è un luogo vacanziero, soprattutto marino. Chi si reca a Ravello per una vacanza in Costiera Amalfitana, in realtà può raggiungere facilmente ogni spiaggia della Divina. Poi vi sono alcune spiagge che appartengono direttamente a Ravello per competenza territoriale. Scopriamo insieme quali sono, come raggiungerle e vediamo da Ravello come fare per arrivare nelle spiagge più belle del Mondo.

1 – Le spiagge di Castiglione

Lunga circa 112 metri, la spiaggia di Castiglione è una delle spiagge più lunghe di tutta la Costiera Amalfitana. Le sue acque sono molto profonde, cioè oltre i 25 metri. Rappresenta un punto di riferimento per coloro che vogliono assaporare la vera natura della Costiera Amalfitana. La spiaggia di Castiglione Ravello si raggiunge abbastanza facilmente direttamente da una scalinata di circa 200 gradini ed è raggiungibile dalla statale 163 Amalfitana. Già nelle prime ore del pomeriggio però, purtroppo questa spiaggia si trova in ombra perché circondata da pareti rocciose molto alte. La spiaggia di Castiglione è praticamente sotto il il centro storico di questa piccola città, sotto lo sperone alto circa 250 metri. Questa spiaggia al contempo, si raggiunge anche facilmente via mare. Vale la pena sottolineare che è racchiusa in uno scenario di una bellezza togli fiato. A distanza si può vedere la sagoma di Atrani, la chiesa della Maddalena, il suo campanile mentre invece tutto intorno vi sono i palazzi nobiliari a fare da scenario che sono tipici della città di Ravello. Insomma, questa spiaggia è assolutamente una perla incastonata nella Divina.

Spiaggia “Lama ‘a secca”

Un’altra spiaggia che si trova a pochi passi da Ravello è “Lama ‘a secca”. La spiaggetta è caratterizzata da scogli e ciottoli. Bagnata da un mare limpido e cristallino, ha un fondale bellissimo, che si snoda verso il largo. Ebbene questa caletta si può raggiungere molto facilmente via mare. Mentre invece, è sconsigliabile andare via terra anche perché gli accessi sono privati. Il nome “Lama ‘a secca” deriva dalle rocce che affiorano verso la riva. Poiché si trovano praticamente proprio a ridosso di questa caletta, diventano pericolose nei periodi di bassa marea soprattutto per le barche che vogliono avvicinarsi. In questa spiaggia non è presente nessun servizio e tutta l’intera zona rientra nel parco regionale dei Monti Lattari. Vale assolutamente la pena però visitarla perché è una spiaggia particolare, naturale e completamente incontaminata.

 

La carusiello

La spiaggia nota con il nome di “carusiello”, si trova a circa un chilometro dal lungomare di Minori, andando in direzione di Amalfi o Atrani. È una spiaggia molto piccola a cui si accede solo con imbarcazioni private. Questa spiaggia però e paradisiaca. Sono tantissimi coloro che si recano in questa spiaggia soprattutto, se vogliono scoprire quali sono le vere essenze completamente incontaminate della Costiera Amalfitana. Non è un caso che chi ama questa zona, si reca spesso in Costiera proprio per accedere via mare a queste spiagge tutt’altro che attrezzate. In realtà, la spiaggia è davvero molto piccola, paradisiaca ma anche ristretta. Di certo però il mare limpido e cristallino la rende molto attrattiva per i turisti.

Le altre spiagge di Ravello

Se volete scoprire la bellezza delle altre spiagge di Ravello, in realtà dovete sapere che raggiungere le spiagge di tutta la Costiera Amalfitana da Ravello è molto più facile di quello che si potrebbe pensare. Infatti, questa zona si contraddistingue per la sua vicinanza alla Costiera ed è a pochi passi sia Amalfi che da Atrani, nonché da tutta la parte dell’area dei Monti Lattari e della Penisola Sorrentina. Chi si reca qui in vacanza quindi, di certo potrà raggiungere facilmente le spiagge principali di Amalfi, quelle di Positano e quelle di Praiano. Se volete un aiuto per trovare il modo migliore per raggiungere le spiagge di Ravello, il consiglio è quello di scaricare le guide di I Love Costiera fatta da persone del posto che sapranno guidarvi su dove andare a mare a Ravello.

 

Come andare in spiaggia a Ravello

Se volete andare in spiaggia a Ravello scegliete il tipo di spiaggia più adatto per le vostre esigenze. Potete raggiungere facilmente la spiaggia con i mezzi del trasporto pubblico urbano, altrimenti con la macchina. A dire il vero però, c’è difficoltà a trovare parcheggio. In alternativa, potete utilizzare uno scooter che potete noleggiare anche direttamente sul posto. Per tutti i consigli in questo senso, rivolgetevi agli esperti delle guide di I Love Costiera che sapranno guidarvi su come muoversi in Costiera Amalfitana senza troppe difficoltà, soprattutto nel periodo estivo, quando la zona è abitata da migliaia di turisti.

 

 

Leggi Anche

Massa Lubrense, Festival Internazionale del Giornalismo e del Libro d’inchiesta

Quarta edizione del Festival Internazionale del Giornalismo e del...

Capri: L’Isola delle Meraviglie…e dei VIP

Situata nel cuore del Golfo di Napoli, l'isola di...

Oplontis, Villa di Poppea, raffinati affreschi e lussuose strutture

Nel cuore pulsante di Torre Annunziata, circondata dai vestigi...

Mettetevi comodi! Il programma della sesta edizione degli Incontri di Valore

Tornano gli Incontri di Valore, la rassegna culturale ideata...

Pompeii Theatrum Mundi 2024. Primo appuntamento 13 giugno

Programmata la settima edizione del Pompeii Theatrum Mundi 2024....