Sorrento, città che diede i natali a Torquato Tasso

In pieno centro a Sorrento la statua di Torquato Tasso, il celebre autore della “Gerusalemme liberata”, scultura vittima di diversi disaccordi

Torquato Tasso, considerato il primo autore moderno,  nacque a Sorrento nel 1544 da Bernardo Tasso, nobile di origine bergamasca e Porzia de’ Rossi, discendente di una nobile famiglia toscana.

Sorrento, la statua di Torquato Tasso

A Sorrento, in Piazza Tasso, tra Corso Italia e Via Pietà, è possibile ammirare la statua dedicata all’autore della celebre “Gerusalemme liberata” (1581). La scultura, inaugurata nel 1870, opera dello scultore Gennaro Calì,  nel 2014 è stata oggetto di un’importante attività di restauro finanziata dalla Fondazione Sorrento  finalizzata alla rimozione dei danni prodotti dall’inquinamento.

Non pochi furono gli intoppi che ritardarono la realizzazione della statua. Da alcuni documenti del 1800 risulta, infatti, che l’idea di realizzare una scultura dedicata a Tasso risalga ai primissimi anni del XIX sec. Tuttavia, a causa di disordini politici e di mancati accordi, solo nel 1861 l’idea cominciò ad essere nuovamente accarezzata.

Inaugurata nel 1870, solo successivamente e grazie all’intervento dello storico Bartolomeo Capasso, la statua fu munita dell’iscrizione ancora oggi posta alla base.

Altri disaccordi riguardarono la collocazione della statua. Inizialmente la statua fu collocata nello spazio antistante lo storico Bar Fauno; poi, successivamente fu spostata nello spazio dove oggi si trova il Bar Ercolano e ancora dopo fu spostata nell’angolo dove ancora oggi si trova.

Piazza Tasso, cuore pulsante di Sorrento

In Piazza Tasso, oltre alla statua del suo più illustre figlio, trova collocazione anche la statua di Sant’Antonino, santo protettore della città di Sorrento.

Da Piazza Tasso, cuore pulsante di Sorrento, partono le stradine del centro storico dove poter acquistare souvenir e prodotti tipici della costiera sorrentina.  E’ nel periodo natalizio che la piazza acquista un fascino maggiore, quando al centro della stessa viene collocato il grande albero di Natale.

Leggi Anche

La Charta Bambagina di Amalfi

La carta di Amalfi, nota anche come Charta Bambagina,...

Napoli, Pescare Show: passione, sport e sostenibilità

Da venerdì 1 a domenica 3 marzo, Napoli sarà per...

Trekking in Costiera Amalfitana, sospesi tra cielo e mare

Il trekking in Costiera Amalfitana offre un'esperienza unica per...

Sant’Agnello, torna l’appuntamento con il Mercato della Terra

Domenica 25 Febbraio torna l’appuntamento con il Mercato della...

Conca dei Marini e il Carnevale delle janare

A Conca dei Marini, bellissimo borgo di marinai della...