Sorrento, al via il Lemonjazz Festival Sorrento 2023

Sorrento – Prenderà il via il primo luglio in Villa Fiorentino il Lemonjazz Festival Sorrento 2023 – spettacoli in programma alle 20:30 ad ingresso gratuito (fino ad esaurimento posti).

Lemonjazz Festival Sorrento 2023, il programma

Gli stili in programma sono molteplici. Si inizia sabato primo luglio con C’ammafunk. Dietro un gioco di parole si nasconde un sound funk “street/old school” con una contaminazione dal caratteristico jazz dell’hip-hop e della psichedelia.

A seguire si esibisce il gruppo The Sweet Life Society, che del fruscio di vinili vintage ha tratto il concetto di suono per un progetto nato dall’incontro dei due produttori, Gabriele Concas e Matteo Marini, creando un ritmo che sa divertire e intrattenere.

Domenica due luglio sul palco sale l’Enrico Valanzuolo Trio e le loro melodie forti e incisive, dagli arrangiamenti mai scontati, che traghettano l’ascoltatore verso nuovi percorsi emotivi, dove silenzi e suoni creano suggestioni e sentimenti.

In programma segue l’artista Karima nello spettacolo dal titolo “No Filter”, la quale ha iniziato a farsi conoscere dal grande pubblico partecipando alla sesta edizione di Amici e vincendo il Premio della Critica. Nel 2009 ha gareggiato al Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte. “No Filter” è il nuovo progetto discografico, una scaletta di grandi successi internazionali, rivisitati con intensità esplosiva, in un accavallarsi di elementi pop e jazz.

Sabato otto luglio è la volta del duo Fabio Nunziata & Aldo Vigorito. La coppia artistica rappresenta l’ensemble ideale per un dialogo musicale intimo e aperto a nuove esplorazioni sonore e timbriche.

Sempre sabato si esibisce l’Andrea Braido Trio in “Play Jimi Hendrix”. Andrea Braido è un grandissimo polistrumentista e chitarrista virtuoso. Molti cantautori ed artisti italiani, da Vasco a Mina, hanno utilizzato la sua collaborazione per il perfezionamento musicale di tantissimi brani che fanno parte della storia del rock italiano.

Domenica nove il Lucy Kiely Trio suona una melodia “mediterranean swing” grazie agli anni di esperienza della cantautrice australiana, esperienza che comprende la pubblicazione di quattro dei suoi album originali e la co-scrittura della canzone ufficiale del giubileo di platino per la regina Elisabetta II.

In chiusura il raffinatissimo Lino Cannavacciulo in “Via Napoli”, un viaggio in cinque secoli della musica napoletana, un atto d’amore e di gratitudine verso un patrimonio artistico che il compositore di Pozzuoli ha realizzato con equilibrio, da Scarlatti a Pino Daniele, da Pergolesi ai Pink Floyd, passando per Viviani, De Simone e gli Osanna.

Il Lemonjazz Festival è organizzato dal Comune di Sorrento e dalla Fondazione Sorrento con il patrocinio del Ministero della Cultura.

Altre info su lemonjazz.org e su Facebook Lemonjazz Festival. Info WhatsApp 3332202242

Leggi Anche

Faito Doc Festival: un cinema nel bosco con opere da tutto il mondo

Proiezioni ed eventi esclusivi immersi nella natura, per stimolare...

Trekking in Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina

La Costiera Amalfitana e la Penisola Sorrentina offrono alcuni...

Massa Lubrense, Festival Internazionale del Giornalismo e del Libro d’inchiesta

Quarta edizione del Festival Internazionale del Giornalismo e del...

Capri: L’Isola delle Meraviglie…e dei VIP

Situata nel cuore del Golfo di Napoli, l'isola di...

Oplontis, Villa di Poppea, raffinati affreschi e lussuose strutture

Nel cuore pulsante di Torre Annunziata, circondata dai vestigi...